La Strada del Grumello è il terzo tratto della Strada dei vini di Valtellina.

I percorsi della Strada dei vini di Valtellina si susseguono sulla costiera retica delle alpi valtellinesi attraversando le zone di produzione dei pregiati vini di Valtellina: Maroggia, Sassella, Grumello, Inferno, Valgella e consentono di apprezzare all’unisono i panorami e la tradizione valtellinese.

Il Grumello è una denominazione del Valtellina Superiore DOCG. Si tratta di un vino corposo ed amabile, di colore rosso rubino con riflessi granati. Ha sapore secco e vellutato, profumo sottile ma intenso, decisamente caratteristico che migliora con l’invecchiamento a cui ben si presta.

La strada del Grumello si dipana dal centro di Sondrio verso mezza costa per poi ridiscendere verso Sondrio oppure proseguire per raggiungere le Strade dell’Inferno e del Valgella e prende il nome dal castello che domina la vallata.

Lungo il percorso è possibile ammirare monumenti e panorami unici della Valtellina e della Valmalenco.

Il tragitto è percorribile a piedi e in bicicletta e si snoda per circa 14 km.

Partendo dagli antichi quartieri di Sondrio, la zona tipica di Scarpatetti, si sale verso il Castel Masegra.

Scarpatetti ha conservato lo stesso aspetto nel corso dei secoli ed ogni intervento di restauro sugli immobili è stato effettuato cercando di conservare lo spirito dei luoghi.

All’imbocco della Valmalenco raggiungerete il Castel Masegra, esempio di architettura medievale sopravvissuto allo smantellamento delle fortezze valtellinesi previsto dai Grigioni nel 1639.

Proseguendo verso la frazione Ponchiera vi inoltrerete nella Valmalenco e potrete ammirare i primi vigneti fino a raggiungere la località Scherini, il punto più alto del percorso.

Superate le ultime case la strada diviene sterrata e si inoltra nel verde.

State procedendo sul tragitto che percorrono ogni giorno i vignaioli per prendersi cura delle loro preziose coltivazioni.

Circondati dai vigneti terrazzati il vostro sguardo potrà spaziare sulla valle mentre alle spalle avrete le maestose cime del gruppo del Bernina.

Procedendo è possibile ridiscendere verso Sondrio o proseguire verso Montagna in Valtellina, ammirare il Castel Grumello, e dirigersi verso le zone di produzione dell’Inferno e del Valgella.

Photo credit: Michele Testini via Foter.com / CC BY-ND

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here