La Casa vinicola Aldo Rainoldi ha presenziato con soddisfazione all’evento Top&pop wine dell’11 giugno a Malgrate (Lecco).

La manifestazione voluta da Giacomo Mojoli, uno dei fondatori di Slow food, aveva lo scopo di consentire l’assaggio di ben 180 vini di 100 cantine italiane senza l’obbligo di un viaggio per tutta l’Italia.

Un evento fuori dagli schemi per ricordare che esistono vini al Top che sono e saranno sempre delle pietre miliari dell’enologia italiana ma anche vini Pop che sono nuovi, diversi, informali e conviviali, vini che possono essere alla portata di tutti, gustati quotidianamente ma non per questo meno buoni e soprattutto per ricordare che il vino deve essere prima di tutto un piacere di vita.

Un modo interessante per interagire col vino in modo innovativo è l’iniziativa Adotta un vigneto della Casa vinicola Aldo Rainoldi che trovate su SaporediValtellina.it

Photo Credit: Casa vinicola Aldo Rainoldi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here